+39 - 389 55 29 464 coef.eventi@gmail.com

Un’occasione speciale e tanto attesa come il Natale (cena della Vigilia o pranzo di Natale) richiede una tavola più formale e decorata di quella tradizionale. La lunga preparazione di piatti deliziosi e succulenti della tradizione natalizia merita sicuramente una presentazione degna dello sforzo, per essere sicuri che la vostra festa sia un trionfo visivo e non solo culinario. In fondo mangiamo prima con gli occhi…

Che abbiate deciso per una Mise en Place con elementi acquistati per l’occasione o creata con oggetti che utilizzate normalmente, non dimenticate le basi per la corretta apparecchiatura con tovaglia o tovagliette, runner, posate e bicchieri posizionati nel giusto modo (per chi volesse ‘ripassare’ un po’ le Basi per una corretta Mise en Place ) e utilizzate solo quelle necessarie per le pietanze scelte senza fare ‘sfoggio’ di quelle belle ma inutili per il menu prescelto.

Schermata 12-2457380 alle 11.22.24

Fatto questo, potrete dare libertà alla vostra creatività con le decorazioni. Scegliete un tema, un colore (total white, rosso, oro, argento…), un elemento della natura (melograno, bacche, pigne, rametto di abete…), e candele oppure mescolate colori, materiali per rendere più vivace e festiva la vostra tavola.
Un bel centrotavola, vecchi barattolini di vetro come porta candele; sbizzarritevi con le decorazioni per i tovaglioli, magari legati con un nastrino e una piccola decorazione che rimarrà come ricordo per i vostri ospiti oppure una pallina di Natale da legare allo stelo del bicchiere.

Schermata 12-2457380 alle 11.32.33

Giocate con segnaposti fatti a mano per rendere più formale la tavola anche se in modo giocoso. Create un gioco di luci per dare la giusta atmosfera. Ma non ‘affollate’ troppo la tavola: lasciate il giusto spazio tra i commensali affinché non si ritrovino a sgomitare (se il tovagliolo occupa troppo spazio, mettetelo sul piatto); troppi accessori rischiano di impedire i movimenti e possono innescare un ‘effetto domino’ di bicchieri, candele e altro.

Schermata 12-2457380 alle 11.42.33

Ricordatevi che questa è un’occasione per trascorrere momenti piacevoli e di qualità in compagnia della famiglia (Oscar Wilde diceva: ‘A tavola perdonerei anche i miei parenti’), gli amici più cari e specialmente i bambini.
Che viviate o meno l’autentico spirito del Natale, qualunque cosa decidiate di cucinare, in qualunque modo vogliate decorare la tavola, non trascurate l’atmosfera di festa e di allegria.
Forse la migliore decorazione di Natale e’ essere avvolto nei sorrisi’.
(Anonimo)

Auguri di buon Natale

Alessandra Carbonari